Colorobbia terzo fuoco liquidi

Con il termine terzo fuoco si intende la terza cottura che viene applicata ad un oggetto che ha già subito due fasi di cottura. La prima cottura infatti è quella in cui si cuoce la ceramica e che in gergo prende il nome di biscottatura. Successivamente si esegue una cottura per lo smalto detta appunto smaltatura, ed infine la terza cottura in cu...

Con il termine terzo fuoco si intende la terza cottura che viene applicata ad un oggetto che ha già subito due fasi di cottura. La prima cottura infatti è quella in cui si cuoce la ceramica e che in gergo prende il nome di biscottatura. Successivamente si esegue una cottura per lo smalto detta appunto smaltatura, ed infine la terza cottura in cui si applicano i colori secondo la tecnica del terzo fuoco.
I colori terzo fuoco possono essere liquidi o in polvere.

I colori da terzo fuoco Colorobbia liquidi sono adatti alla decorazione su oggetti smaltati e cotti, e si possono impiegare anche su porcellana. Si consiglia la cottura a 690°- 750°C su ceramica ed a 750°-815°C su procellana.
E' possibile utilizzare il colore sia puro per una colorazione intensa, che diluirlo con apposito Medium 700 e/o qualche goccia d'acqua per ottenere un effetto più trasparente.

Continua a leggere

Colorobbia terzo fuoco liquidi Ci sono 15 prodotti.

Mostrando 1 - 15 di 15 articoli
Mostrando 1 - 15 di 15 articoli